Nei primi anni Cinquanta, Cannigione era ancora un modesto agglomerato di case che si affacciavano sul Golfo di Arzachena. Esisteva un attracco approssimativo da cui partivano dei barconi per La Maddalena per trasportare i prodotti dell'agricoltura del posto. Proprio di fronte all'attracco, Bartolomeo Pileri e Bastiana aprirono un piccolo spaccio di generi alimentari. Negli anni immediatamente successivi cominciarono ad offrire qualche piatto cucinato dalle esperte mani di Bastiana. Ben presto le capacita' ai fornelli e la sapienza culinaria della cuoca,legata ai sapori della tradizione, fecero crescere il numero dei clienti ed il piccolo punto vendita si trasformo' in una trattoria gestita in modo abile da Bartolomeo. Con grandi sacrifici e tanta costanza riuscirono a raggiungere gli obiettivi che entrambi si erano proposti. Infatti negli anni Sessanta, con l'arrivo dei primi turisti, il locale si ingrandi' e si trasformo' in ristorante.

La sapiente guida del capo famiglia porto' ad un'espansione dell'attivita': venne aperto un nuovo punto vendita per i generi alimentari e nei locali originari vennero aggiunte delle camere. Da questo momento all'attivita' di ristorazione comincia ad affiancarsi quella alberghiera. Nella gestione dell'impresa vengono coinvolti i figli di Bastiana e Bartolomeo in modo da sviluppare ulteriormente l'iniziativa famigliare. Il negozio di generi alimentari si trasforma in un supermarket.Il pescato del giorno viene offerto non solo al ristorante, ma anche nella nuova pescheria le camere diventano un vero e proprio hotel; il ristorante raggiunge prestigiosi livelli diventando quasi un'istituzione nell'ambito dei dintorni e della Costa Smeralda. Quando l'espansione turistica raggiunse il suo culmine, la nostra azienda, grazie alla sagacia ed alla preveggenza di Bartolomeo e Bastiana, era pronta a soddisfare la nuova e crescente domanda ricordandosi pero' sempre le modeste origini e l'impronta famigliare dei primi anni.

Designed by Sindria Inc. - All rights reserved © 2018.